baycircuitrail

Il Bay Circuit Trail è quasi completato, ci ha assicurato la stampa qualche mese fa. Si tratta di un insieme di vecchi sentieri di cammino rivitalizzati grazie a gruppi di volontari regionali lungo i parchi del Massachusetts. Nella foto, una ricostruzione di David Butler del Globe.

Ripulire i tragitti per gli amanti dell’escursionismo è una scommessa ancora in corso da parte dei gruppi per la conservazione naturale dei paesaggi. Ciò prevede la continua manutenzione dei percorsi, la rimozione di alcune aree pubbliche delle strade in lotti da sviluppare, patii in legno da costruire in aree protette e non. Ecco intanto il sito con tanto di mappe. www.baycircuit.org

I residenti dunque cercano sempre un percorso di almeno 4 ore a contatto con la natura dove fare escursionismo, hiking, trekking, e non sanno che dietro casa hanno un paesaggio naturale incontaminato che li aspetta. Un turista, in questo caso, li scopre facilmente.

Ecco una lista di aree naturali da esplorare.

1)      Arcadia Wildlife Sancturay, Easthampton, (Mass. Audubon). Uccelli presenti: Martin Pescatore, Falco di palude, Airone Azzurro, Anatra Sposa. Non sono ammessi animali domestici. Telefono 413 584 3009, il sito è www.massaudubon.org/Nature_Connection/Sanctuaries/Arcadia/index.php

2)      I parchi del www.mass.gov/dcr si stagliano per la loro storia. Il primo è il Mount Holyoke Range State Park, Hadley-Belchertown (Mass. Departement of Conservation and Recreation) adatto anche per Cross-Country sci, in pratica sci di fondo. Il terreno è di un promontorio di origine vulcanica, per gli amanti delle sostanze minerali. Una rarità nel Nord-Est americano. Alto 1,106 feet. Per info, The Notch Visitor Center, 1500 West St. (Route 116) Amherst, telefono 413 253 2883 . Al 413 339 5504 si possono invece chiedere informazioni anche per il Mohawk Trail State Forest a Charlemont dove si possono noleggiare i famosi log-cabin in qualsiasi periodo dell’anno . E al 413 268 7098 si possono chiedere lumi sul Daughters of the American Revoluzion (DAR) State Forest, dove molti sciatori solitari si divertono anche d’inverno. Di rara bellezza è anche il Savoy Mountain State Forest, Florida, nei 1000 acri di fattoria abbandonata, cinque laghetti, due cascate. Non sono ammessi animali domestici e il parco è rintracciabile al 260, Central Shaft Road al 413 663 8469 e al 413 664 4800. I 7566 acri del Wendell State Forest, sulla parte Est del fiume Connecticut, fanno stiracchiare i muscoli a parecchi amanti dell’escursionismo, tra i numerosi laghetti e le macchie di foresta. Il numero di telefono è invece 413 659 3797

3)      Il Bear Swamp Reservation Ashfield è lungo solo 3 miglia, buono per i pigri e i romantici dei castorini che albergano nei laghetti, belli i torrenti e gli acquitrini. Rintracciabile per la Hawley Road al 413 532 1631. Il Chapel Brook Reservation ad Ashfield misura 1420 feet nei suoi 173 acri e offre grandi panorami, cascate, possibilità di climbing. Si raggiunge in Williamsburg Road al 413 532 1631. Se siete invece amanti di conifere, conigli, daini, falchi e aquile, il Bullitt Reservation, ad Ashfield-Conway risponde al numero 413 628 4485. Questi ultimi raggiungibili al sito www.thetrustees.org/places-to-visit

4)      Infine il Conway Hills Wildlife Sanctuary, Conway. 105 acri di fattorie abbadonate e foresta ne faranno una bella cartolina da mandare agli amici pantofolai, i couch-potato. Non sono ammessi animali domestici vicino i ruscelli da pesca. Si raggiunge sulla Route 116 al 978 464 2712 e al sito www.massaudubon.org/Nature_Connection

E se volete farvi una pedalata in bicicletta, venite con me. Scegliamo il tragitto in questo link www.boston.com/travel/explorene/specials/outdoors/galleries/biking_local/ sia che vogliate la riserva naturale protetta o no. Ma non mettetevi in flip-flop, in infradito. Perché? Lo scoprirete nel prossimo post. Al prossimo siparietto!